N° 03 2008

STIMA S.R.L – Piazza Dante 8/7 – 16121 GENOVA – tel 010/59981.1 – Redazione: Via Iris Versari 36 00121 ROMA ANNO 3 N 3

Servizi assicurativi. L’autotrasporto ha trovato la strada giusta.

Con il Consorzio Assoitalia Group le tariffe non corrono.

Il gruppo di Parma diffonde la sua filosofia del contenimento dei costi in tutta Italia.

Parma. Il Consorzio Assoitalia Group è

un Consorzio di autotrasportatori che

conta 1.500 aziende di autotrasporto

associate con circa 15.000 autotreni

di proprietà. Presenta un nuovo modo

di concepire i servizi assicurativi per le

piccole e medie imprese che operano

nel settore dell’autotrasporto. Il

Consorzio, che opera sull’intero territorio

nazionale e ha collaboratori in tutte

le province, ha intenzione di fornire

una risposta precisa alle politiche di

abbattimento dei costi strutturali che

stanno interessando tutti i propri clienti,

attuali e potenziali. Infatti attraverso

un’ampia gamma di soluzioni, disegnate

sulle esigenze specifiche degli

autotrasportatori e in grado di assistere

il singolo vettore o la singola azienda

nella totalità degli eventi e delle

responsabilità da esse derivati, il

Consorzio arriva ad offrire un risparmio

fino al 50% rispetto alle tariffe tradizionali.

Abbiamo incontrato il direttivo del

Consorzio Assoitalia Group: Il

Presidente Dino Perrone, il Direttore

Generale Giorgio Mezzadri ed il

Responsabile Commerciale Francesco

Zimbardo.

Quando è nato il Consorzio Assoitalia

Group?

Nel novembre del 2005 ed il numero di

aderenti segue una crescita esponenziale

mese dopo mese. L’ufficio commerciale

sta contattando le aziende di

autotrasporto di tutta Italia per proporre

i servizi e le coperture assicurative

studiate dal Consorzio specificatamente

per il mondo del trasporto

pesante.

Che tipi di prodotti offrite ai vostri

associati?

Sono prodotti molto specialistici dedicati

a risolvere la gestione amministrativa

delle aziende del settore. I servizi

sul territorio quali l’assistenza e la

manutenzione sono in fase di organizzazione

per i quali stiamo stringendo

convenzioni e contratti di partnership

con diverse società terze. I servizi che

abbiamo ottimizzato e che da qualche

anno stanno dando soddisfazione

ed orgoglio a tutto lo staff sono quelli

che vanno ad alleggerire i costi fissi e

la testa dei nostri associati. Mi riferisco

in particolare alle coperture assicurative

che incidono in maniera preponderante

sul bilancio delle aziende di trasporti

ed alla gestione dei sinistri che

invece occupano la testa ed il tempo

degli incaricati di quella gestione nelle

aziende non convenzionate. Per le

coperture assicurative non pensiamo

solo a quelle obbligatorie, ma anche e

soprattutto a quelle facoltative ma

indispensabili per un veicolo che è uno

strumento di lavoro così importante.

Proprio per questo il consorzio si

appoggia oltre che alla propria struttura

a quella dei partner tecnici ed assicurativi

che ha selezionato per capacità,

serietà, distribuzione sul territorio

ed organizzazione generale in grado di

garantire un servizio e tariffe ridotte, ai

massimi livelli del mercato. Elemento

chiave è inoltre l’informatica che porta

l’aggiornamento dei dati in tempo

reale e la visualizzazione delle pratiche

sul Web. Anche la consulenza non può

aspettare e con gli stessi strumenti

informatici con cui vengono gestiti tutti

i servizi, viene data la consulenza assicurativa,

legale ed il servizio sinistri.

Cosa vi contraddistingue dagli altri

consorzi di autotrasportatori?

Questo non posso dirlo perché non

conosco le caratteristiche degli altri, ma

normalmente un’associazione o anche

una società o un’agenzia, si struttura per i

volumi che ha ed il lavoro è sempre in

affanno. Noi ci siamo strutturati per assumere

carichi elevati e picchi improvvisi

anche di 4000 o 5000 veicoli, senza

avere ritardi nell’invio del materiale e dei

supporti cartacei.

Francesco Zimbardo

assolutamente competitive sul piano

economico e contrattuale. Il pagamento

del premio è a cadenza semestrale

senza maggiorazioni di costo. L’ufficio

commerciale del Consorzio Assoitalia

Group è a disposizione per la realizzazione

di preventivi gratuiti. Chi richiede un

preventivo riceverà anche una dettagliata

esposizione contenuta in una personalizzata

“Carta Servizi”. Tutte le coperture

assicurative sono prestate da grandi

gruppi assicurativi e le condizioni offerte

sono assolutamente competitive sul

piano economico e contrattuale. Il

pagamento del premio è a cadenza

semestrale senza maggiorazioni di costo.

L’ufficio commerciale del Consorzio

Assoitalia Group è a disposizione per la

realizzazione di preventivi gratuiti. Chi

richiede un preventivo riceverà anche

una dettagliata esposizione contenuta in

una personalizzata “Carta Servizi”.

Come è nata la collaborazione con il

gruppo Stima?

Da molti anni conosciamo il “perito”

Marino che nel 1977 era liquidatore della

Bayerische Assicurazioni e delegato

nazionale di una Associazione di Periti.

Tramite un suo collega nostro conoscete

abbiamo cominciato a collaborare e di

conseguenza seguito la sua carriera.

Attualmente è uno degli amministratori

del Gruppo Stima e ci segue personalmente

con vari incontri e visite reciproche.

Del Gruppo Stima abbiamo rapporti

anche con Roberto Milletti, responsabile

dei sinistri passivi e con l’avvocato

Fabio Giuntini che cura i sinistri attivi.

Ovviamente ci sono poi rapporti con gli

operativi per gli incarichi ed il lavoro corrente.

Stima ha messo a punto la Carta

Servizi sia per i veicoli industriali che per le

vetture, dove sono indicati e spiegati dettagliatamente

tutti i servizi prestati.

Se qualcuno volesse contattarvi come

deve fare?

 

 

 

Può venirci a trovare:

Consorzio Assoitalia Group Via Sicuri 42/a

 

– 43100 Parma, Telefonare al

 

0521/922447, fare un fax al 0521/251773

 

o scrivere a consorzio@assoitaliapr.it .

 

 

Giorgio Mezzadri

Come è strutturato il consorzio sul territorio?

Abbiamo referenti in ogni regione italiana.

Praticamente una rete capillare di

agenti, promotori, consulenti in ogni principale

città italiana che può raggiungere

la sede del consorziato o del potenziale

aderente al consorzio nel giro di poche

ore. Il rapporto che si istaura è sempre

con la direzione di Parma, ma il referente

su piazza è sempre disponibile per esaminare

ogni esigenza dell’associato sul

territorio.

Ma in pratica per quali garanzie avete

stipulato delle convenzioni per i vostri

associati?

Abbiamo fatto alcune importanti convenzioni

per coperture specifiche o

coperture totali dell’azienda di autotrasporto.

Inoltre per l’RC auto, in questo

ambito sono previsti massimali adeguati

e l’attenta analisi tecnica di ogni singolo

contratto, adattandolo con la normativa

necessaria affinché ogni rischio trovi la

sua puntuale assistenza.

 

ARD.

 

Qui si

attuano condizioni derogatorie tali da

 

superare la vetustà e la regola proporzionale,

 

affinché il singolo evento, nel limite

 

del capitale assicurato ed in rapporto al

 

suo valore commerciale, sia in linea, al

 

verificarsi del sinistro, con il costo effettivo

 

di ripristino.

 

 

 

 

Assistenza.

 

Soluzioni basate

sulla prestazione e/o sul rimborso dei costi

 

sostenuti in tutti quei casi dove non viene

 

attivata la centrale operativa. Nei casi

 

più gravi, la prestazione garantisce il

 

recupero ed il trasferimento del veicolo

 

dal luogo dell’incidente al domicilio dell’assicurato.

 

 

 

RC Vettoriale

 

 

 

. Soluzioni innovative

in grado di appianare il danno

 

diretto ed il danno indiretto, compreso

 

quello patrimoniale. La garanzia così articolata

 

potrà essere prestata con l’elevazione

 

dei limiti di responsabilità fissati dal

 

DL. 21 novembre 2006 n°286, rendendo

 

così operativa la garanzia. fino alla concorrenza

 

del valore effettivo della merce

 

trasportata sino al momento del sinistro;

 

 

Infortuni.

 

 

 

È una garanzia cosiddetta “mission’,

a copertura dell’attività professionale.

 

Accompagna il singolo operatore in

 

tutte le sue attività, dall’inizio del viaggio

 

sino al ritorno in azienda. ? Il Consorzio

 

inoltre è in grado di prestare ulteriori

 

garanzie in ambito di: ritiro patente

 

(riguardante tutti gli articoli del Codice

 

della Strada); tutela legale dell’azienda;

 

responsabilità civile terzi/dipendenti;

 

estensione gestione sinistri; estensione in

 

ambito A.R.D. eventi naturali e sociopolitici;

 

kasko; cristalli; incendio e furto fabbricati

 

aziendali. Tutte le coperture assicurative

 

sono prestate da grandi gruppi assicurativi

 

e le condizioni offerte sono

 

 

L’ AUTO CHE VERRA’

Aprile 08

Renault Twingo

Sport (RS)

Opel Nuova

Zafira

Ford Kuga

Citroen Nemo

Maggio 08

Nuova Lancia Delta

Mercedes CLC

Opel Agila

Citroen C5

Giugno 08

Renault Koleos

Bmw X6

Audi TT-S

Ford Focus RS

Opel Insignia

Luglio 08

Fiat 500 Abarth

Autentica piccola sportiva dal look incisivo, Twingo Renault Sport è stata progettata per

offrire un comportamento ludico associato ad autentiche prestazioni sportive.

Il telaio, performante e preciso, ed un propulsore elastico e potente da 133 cv, favoriscono

il piacere e le sensazioni di guida nell’utilizzo quotidiano.Il pubblico potrà scoprire

più da vicino Twingo Renault Sport durante il prossimo Salone di Ginevra.

IDENTITÀ SPORTIVA AFFERMATA

Renault propone un’auto sportiva abbordabile che completa la gamma Renault Sport

affiancando Clio e Mégane Renault Sport. Con proporzioni compatte, un design incisivo

e distintivo, Twingo Renault Sport si colloca nella scia della show car Twingo Concept,

presentata all’ultimo Salone di Parigi.

Le linee originali di Twingo sono sottolineate da incurvature che si ispirano alla competizione

e rafforzano la personalità sportiva del modello, con parafanghi anteriori e posteriori

allargati, minigonne profilate e spoiler aerodinamico.

PIACERE DI GUIDA E SENSAZIONI SPORTIVE

Twingo Renault Sport rappresenta la risposta degli esperti di Renault Sport Technologies

ad una duplice sfida: offrire autentiche prestazioni sportive garantendo, parallelamente,

la facilità nell’utilizzo quotidiano e nel controllo dell’auto.

Reattivo e preciso, il telaio assicura un comportamento rigoroso, equilibrato e sportivo.

La caratterizzazione aggressiva degli organi meccanici di Twingo Renault Sport è rivelata

dalla sonorità specificamente studiata del nuovo propulsore benzina da 1.598 cm3

che beneficia di una potenza di 133 cv.

CAMPAGNA ABBONAMENTI

DIARIO DI BORDO (10 numeri) + l’inserto Auto e

Stima (10 numeri) + una Carta Servizi CARTA 10 (1)

viene distribuito in abbonamento al prezzo di . 35

+ 10 + 29 = 74 euro sconto 53 % = 39 euro.

Inoltrare richiesta a autostima@gruppostima.it o fax

06/23326305 con copia bonifico di euro 39 sul

conto corrente bancario IBAN:

IT26 E056 9603 2100 0000 5020 X64.

Invia le tue domande a

autostima@gruppostima.it

e specifica se vuoi che il

tuo nome sia pubblicato

Verona: Il 21 e 22 maggio 2008 ci sarà la

prossima edizione del Dealer Day, il salone

riservato ai grandi commercianti di

auto. Il 28 febbraio u.s. gli espositori e gli

organizzatori si sono incontrati per coordinare

una presenza all’altezza di quella

che ormai è il noto stile Dealer Day.

Visitatori interessati, espositori impegnati

in appuntamenti di lavoro, meeting, congressi

e formazione che rendono questi

due giorni un concentrato di promozione

aziendale. La sede scelta per l’incontro è

stata alquanto insolita. Piacevole, interessante,

comoda, adeguata ma insolita.

Non ci era mai capitato di partecipare a

dei lavori in un museo. E che museo…Il

Museo Nicolis di Villafranca di Verona

nasce nel 2000 per volontà dell’imprenditore

veronese Luciano Nicolis (a capo

della holding industriale Lamacart che

opera nel settore della carta) ed è il frutto

della sua passione di collezionista e

del desiderio di trasmettere alle generazioni

future un ricchissimo patrimonio culturale

e di raccontare, attraverso gli

esemplari esposti, la storia dei mezzi di

trasporto degli ultimi due secoli. La collezione,

costituita in prevalenza da pezzi

unici, occupa oltre 6000 mq e si sviluppa

su quattro piani di uno spettacolare edificio

dalle forme avveniristiche. Realizzato

con criteri ergonomici che lo rendono

accessibile anche ai portatori di handicap,

il Museo ospita un ampio Centro

Congressi dotato delle più avanzate tecnologie

con aree per reception e terrazza

panoramica e di un Bookshop fra i più

forniti in Italia sul mondo dell’automobilismo.

Di recente, il Museo ha inaugurato

“Lo Spazio delle Idee” nuova sezione

“aperta” alle sperimentazioni di giovani

autori, Mostre Tematiche, spettacoli ed

eventi culturali e istituzionali.

PROVE DI DEALER DAY

Le collezioni

L’auto storica è il fulcro del Museo che

presenta centinaia di vetture delle più

famose case italiane e internazionali. La

collezione comprende però anche

moto, biciclette, macchine per scrivere e

fotografiche, strumenti musicali, opere

inedite dell’ingegno umano. Le vetture

sono tutte perfettamente funzionanti,

restaurate e riportate all’antico splendore:

dall’Isotta Fraschini alla Lancia Astura Mille

Miglia, sino ai miti più recenti come le

Ferrari e le Rolls Royce. La sezione del

Museo dedicata alle moto e alle biciclette

presenta esemplari che ne ripercorrono

le origini: dalle prime due ruote con

serbatoio sottosella, alle biciclette dei

campioni che hanno fatto la storia del

ciclismo. Completano la raccolta preziose

macchine fotografiche e per scrivere,

strumenti musicali, piccoli velivoli, motori

e innumerevoli accessori prevalentemente

legati al mondo della meccanica.

Le attività

All’ attività Museale e congressuale, il

Museo affianca visite guidate, percorsi

didattici per studenti, itinerari turistici,

mostre ed eventi tesi a promuovere le

collezioni e la storia della tecnica.

Collabora con numerose istituzioni del

territorio, con musei, collezionisti privati,

editori ed esperti del settore automobilistico.

La biblioteca e un archivio di preziosi

documenti, brevetti ed immagini, soddisfano

ampiamente le esigenze di studiosi

e appassionati. Sicuramente il Dealer

Day sarà l’occasione per rivisitarlo con gli

amici e con la calma che merita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.