Se la telecamera a bordo fosse resa obbligatoria?

road scan rac
Un quarto degli automobilisti del Regno Unito pensa che le telecamere in auto debbano  essere obbligatorie Photo: RAC

Un aumento dei cosiddetti “incidenti falsi”,  le truffe alle assicurazioni ha portato ad un aumento degli automobilisti che utilizzando le telecamere in auto, con il 26% di rimborso, l’azione  per rendere obbligatoria la tecnologia che  la ricerca dal RAC (Royal Association Car) ha trovato.

Quasi il 39% dei conducenti stanno prendendo in considerazione il montaggio di una macchina fotografica in auto e il 71% degli automobilisti intervistati credono che contribuirebbero a ridurre i falsi risarcimenti delle assicurazione auto da incidenti stradali.

La pratica è diventata un’industria miliardi di sterline per i criminali d’ auto, con un aumento del 34% dei sinistri fasulli fatte lo scorso anno, secondo l’Associazione degli assicuratori britannici.

I reclami falsi aggiungono 90 £ l’anno al premio del automobilista medio.

traffico autostrada
Richieste danni per sinistri falsi  aggiungono circa 90 sterline l’anno al premio medio rc auto ‘ Credit: PA

Il capo degli affari esterni del RAC Pete Williams ha detto: “Finché sono utilizzate correttamente, le road scan  sono una preziosa testimonianza delle circostanze che si sono verificati intorno a un incidente e come tale possono contribuire a ridurre il costo dei sinistri e le  lesioni personali che, a loro volta, dovrebbe in ultima analisi, ridurre il costo di assicurazione.

“Fare diventare le telecamere in auto obbligatoria darebbe un costo iniziale, ma si potrebbe pagare con forme alternative e potrebbero tagliare i premi della nazione.”

La Formula E debutta in pubblico a Las Vegas

formula E   Gli organizzatori della FIA del Campionato di Formula E (http://www.fiaformulae.com/home) hanno  rivelato con la prima dimostrazione pubblica la nuova vettura Spark – Renault SRT_01E Formula E  a Las Vegas , Stati Uniti d’America , il 6 gennaio 2014.

L’ auto da corsa completamente elettrica ha completato il suo test di debutto con successo e sarà ora presentato agli ospiti invitati , i media e il pubblico, durante lo speciale evento presso il Mandalay Bay Resort and Casino in concomitanza con il CES International – una esposizione  di elettronica e tecnologia di consumo, fiera a livello mondiale che si svolge ogni anno a gennaio a Las Vegas , Nevada .

La vettura era guidato dall’ ex pilota di F1 Lucas di Grassi  ed è in grado di raggiungere velocità superiori a 240 km/h. E’ stata progettata e costruito da Spark Technologies Corse , insieme ad un consorzio di nomi leader nel motorsport , tra cui Dallara (telaio) , Williams (progettazione batteria) , McLaren ( trasmissione ed elettronica) , Renault ( integrazione di sistema ) e Michelin (pneumatici) .

Alejandro Agag , CEO di promotori della serie Formula E Holdings , ha detto prima dell’evento : ” Sarà uno spettacolo fantastico e un ottimo modo per noi di iniziare il nuovo anno in un modo molto positivo . 2014 è, naturalmente , un grande anno per la Formula E con il campionato che partirà a Pechino nel mese di settembre 2014. Prima di allora vogliamo mostrare questa straordinaria vettura completamente elettrica a quante più persone possibile, in modo che possano vedere , e sentire , per guardare al futuro . ”

Per vedere i filmati della nuova Formula E clicka qui