Marzo nero per le moto, vendite a meno 47,8%

Continua la crisi che colpisce tutti i settori. In caduta verticale gli scooter che in un mese dimezzano le immatricolazioni

 

In grave crisi anche gli scooterIn grave crisi anche gli scooter

Non rallenta la crisi del mercato motociclistico. A marzo, secondo i dati di Confindustria Ancma, sono stati immatricolati 13.892 veicoli targati, pari al -47,8%, rispetto a marzo 2012. In particolare il segmento scooter con 7.574 pezzi ha più che dimezzato le proprie vendite e ha registrato un calo del 56,3%. Le moto si fermano a 6.318 unità e sono ancora in sofferenza con un -31,9%. 

MENO 36,3% NEI PRIMI TRE MESI – Marzo vale in media il 12% del totale venduto nell’anno. I ciclomotori proseguono l’andamento negativo con 2.202 veicoli che in termini percentuali significa una perdita del 53,8%. Il dato tendenziale nei primi tre mesi dell’anno rivela una flessione dell’immatricolato del -36,3%. In totale sono stati venduti 32.009 veicoli, di cui 18.499 scooter (-42,9%) e 13.510 moto ( -24,4%). L’analisi per cilindrata evidenzia il calo consistente degli scooter di 125cc (5.583 veicoli e -44,6% ) che resta il segmento principale. Sempre in territorio negativo i 150-200cc con 4.978 pezzi e una diminuzione in percentuale del -29,8%. In forte discesa i 250cc con 827 veicoli, pari a -58,4%, mentre i 300-500cc sono anch’essi penalizzati con 5.428 unità e -40,2%.

CROLLANO I MAXI SCOOTER – Grave emorragia anche per i maxi-scooter che si fermano a 1.683 immatricolazioni pari al -59,6%, nonostante l’arrivo sul mercato di nuovi modelli. Le moto mostrano andamenti scostanti al loro interno. Il comparto più consistente resta quello dei modelli superiori ai 1000cc che con 4.137 unità immatricolate perde il 26,7%. A ruota i volumi delle moto tra 800 e 1000cc con 3.243 unità (-27,5%). Le medie cilindrate tra 650 e 750cc hanno venduto 2.540 moto ( -23,5%) mentre le 600cc sono in caduta verticale con solo 511 moto vendute (-45,6%). L’unico dato positivo riguarda il segmento 300-500cc che con 1.509 moto vendute segna un +1,4%. Calano invece le 125cc con 921 moto e un -28,1%. (Italpresse)

CAR GLASS ACQUISISCE DOCTOR GLASS

ImmagineLETTERA DOCTOR GLASSPrima di Natale in una telefonata per gli auguri con Alessandro Oliveto, socio ed amministratore di Doctor Glass , gli ho chiesto delle voci che circolano da qualche mese circa la cessione dell’azieda a Car Glass.

Ovviamente aveva negato, ma era già a Miami impegnato in altre attività.

Oggi è arrivata la comunicazione ufficiale e l’ho risentito, molto più aperto e rilassato dell’ultima volta. Mi ha raccontato la sua soddisfazione sia dal punto di vista finanziario che etico, pensando ai suoi collaboratori. Si è stabilito li, non avendo vincoli di figli e si gode questo periodo  post due diligence, che per chi l’ha provato è di  pura liberazione e di totale appagamento.

Sta tornando al primo amore, quello delle gestioni immoboiliari, della ristorazione e della gestione di hotel. Di questi tempi i buoni affari non mancano, anche a Miami.

Mi ha dato i riferimenti per le comunicazioni ufficiali che pubblicheremo a giorni. Per ora gli ho detto di avere in mano la lettera alla rete che mi ha autorizzato a pubblicare.

Roberto Marino

twitter: @robertomarinoge

COMUNICAZIONE AFFILIATI DOCTORGLASS