Periti assicurativi: una professione da far conoscere ai giovani

Periti assicurativi: una professione da far conoscere ai giovani

Il gruppo A&A promuove la figura del perito con l’obiettivo di far conoscere una professione pressoché ignota alle nuove generazioni. Per questo abbiamo voluto incontrare 60 studenti dei corsi post-diploma ITS della Fondazione Green di Vimercate (Mb), che propone percorsi dedicati all’innovazione nel campo dell’energia e della sostenibilità.

In tale occasione Valeria Motti ha spiegato il suo lavoro di perito agli studenti, entrando nel dettaglio dell’attività quotidiana e della tipologia di danni trattati: “Un aspetto affascinante della mia professione è indagare per determinare la causa e gli effetti del danno” ha affermato Valeria. Nel gruppo A&A questo lavoro viene supportato dall’utilizzo di tecnologie particolarmente avanzate come. ad esempio, la perizia da remoto. “In generale apprezzo ogni sfaccettatura del mio lavoro” ogni giorno nuovo e sfidante, ha concluso Valeria Motti.

Chiara Falzone, responsabile Sviluppo risorse umane del gruppo A&A, ritiene che “andare nelle scuole per parlare direttamente con i giovani, portare loro delle testimonianze di periti, come Valeria, appassionati del loro lavoro, è il modo migliore per far conoscere questa professione ricca di sbocchi e di possibilità. I ragazzi erano attenti e ricettivi, con tanta voglia di entrare nel mondo del lavoro. Le persone giuste per diventare periti!”.

Chi può fare il perito? Non ci sono caratteristiche che precludano questo lavoro a chicchessia, ma un orientamento formativo certo aiuta. Stiamo parlando di laureati in Giurisprudenza, ingegneri, geometri, architetti. Ma per tutti il requisito indispensabile è quello di non spaventarsi davanti a una professione che ancora non si conosce… per il resto il vero lavoro del perito si impara sul campo. Perciò nessuno si senta escluso!” conclude Chiara Falzone. Tre studenti dell’ITS iniziano ora un interessante periodo di stage per apprendere la professione del perito.

Sorgente: Periti assicurativi: una professione da far conoscere ai giovani | Experta