Tutti i codici VIN – Numeri di telaio

numero di telaio   Il codice VIN sigla di Vehicle Identification Number, il numero di telaio per intenderci, è un codice alfanumerico che ci dice tutto sul veicolo sul quale è stampigliato.

Ci dice tutto se però sappiamo decodificarlo. All’estero c’è una cultura specifica dei VIN, siti e almanacchi, libri e periodici. In Italia nulla di tutto questo, almeno con accesso gratuito.

Oggi però un sito russo ci viene in aiuto, tanto con la funzione traduttore di Google di serie in Chrome possiamo guardare anche i siti in cirillico, chi c’ammazza!

http://carinfo.kiev.ua/cars/vin questo è il link, fatene buon uso. Potrete vedere gli accessori, il colore, la versione, il modello, gli interni, le… guardate sotto!

dati principali

Parametro Valore
Ident. numero (FIN) WDD2042021F543033
VIN WDD2042021F543033
Baumuster 204.202
denominazione di vendita C 220 CDI
Link permanente http://carinfo.kiev.ua/cars/vin/mercedes/vin_check?su=ryhfo4t6
Numero d’ordine 0 0 543 31689 (Destinazione: Italia)
Data di consegna 05 07 2010
PAINT1 197U Obsidian Black
colore degli interni 001A TESSUTO – Nero / Antracite
Motore 651.911 295.520 30
Riduttore 711.653 003.032 05

Dati generali per il codice del modello 204.202

Baumuster Модель Платформа Модель Двигатель КП Кол-во дверей Data da Alla data
204.202 C-class S204 C220CDI T BlueEFFICIENCY Дизель 651. 911 АКП722,646 5
204.202 C-class S204 C220CDI T BlueEFFICIENCY Дизель 651. 911 АКП722,908 5
204.202 C-class S204 C220CDI T BlueEFFICIENCY Дизель 651. 911 МКП716,656 5

codici SA

Parametro Valore
000A TESSUTO
001A TESSUTO – Nero / Antracite
030 Elettr. POMPA BENZINA REGOLATA DIESEL
197U Obsidian Black
206B USO E MANUTENZIONE E SERVIZIO RECORD – ITALIANO
249 DENTRO E specchio esterno regolazione automatica
255B No designazione codice disponibile
263B AIRBAGLABLE – ITALIANO / ENGLISH
280 PELLE VOLANTE E PELLE manopola del cambio
287 Di carico passante FUNZIONE
294 GINOCCHIO AIRBAG
2U1 RADIATORE SHUTTER
301 PACCHETTO POSACENERE
306B HEAD UNIT LINGUA – ITALIANO
336B QUADRO STRUMENTI / HU LINGUA – ITALIANO
345 SENSORE PIOGGIA
34R 16 “LIGHT cerchi in lega, 7 razze TUTTO CAMPO
37P STILE DI STRADA
411 Manuale a 6 marce TRANS.
442 MULTIFUNZIONE VOLANTE (12 tasti)
474 Filtro antiparticolato
477 PRESSIONE PNEUMATICI PERDITA WARNER
500 ESTERNO RETROVISORE LH e RH PIEGHEVOLE
523 RADIO AUDIO 20
543L ITALIA
580 CONDIZIONATORE
584 ELETTRICO alzacristalli
5XXL EUROPA
677 AVANTGARDE / sospensione standard
690 EMERGENZA RUOTA DI SCORTA (MINI ricambio)
70o No designazione codice disponibile
801 YOM 10/1
831 LICENZA piastra di fissaggio ITALIA
909 gestione dell’alternatore
928 SCARICO DI PULIZIA GAS CON EURO 5 TECNOLOGIA
953 CLASSIC / DOTAZIONE DI SERIE
966 COC CARTA EURO 5 TECH. W / O REGIST. CERT. PARTE 2
B12 SOSTITUZIONE DELLE RUOTE ATTREZZI
F204 MODELLO SERIE 204
FS COMBI – VEICOLO
GM TRASMISSIONE MANUALE
GM10 No designazione codice disponibile
GPA1 No designazione codice disponibile
GPW3 No designazione codice disponibile
H80 PARTI TRIM IN PLASTICA
HA ASSE POSTERIORE
K11 ADAPTIVE LUCI STOP LAMPEGGIANTE
K13 CODICE DI CONTROLLO PER L’INTERVALLO SERVIZIO 25000 KM
L STERZO SINISTRA
M22 SPOSTAMENTO 2,2 litri
M651 R4-MOTORE DIESEL M651
NB6 IMPIANTO DI CONTROLLO CODICE BREMA
P49 SPECCHI PACCHETTO
R01 Pneumatici estivi
U01 POSTERIORE CINTURA STATO INDICAZIONE
U37 FENDINEBBIA
V22 SPEED- + 91V LOADINDEX
VL ASSALE ANTERIORE metà, SINISTRA
VR ASSALE ANTERIORE metà, DESTRA

numeri SA

Parametro Valore
25 515411/07
26 515401/24 515402/29 515403/16 515404/15 515405/17 515406/17 515407/23 515409/15 515411/07

MOLLE

Parametro Valore
puntone della sospensione anteriore A 204 320 10 66,
molle anteriori A 204 321 05 04,
molle posteriori A 204 324 04 04,
shim posteriore A 210 325 03 84,

Altre informazioni

Parametro Valore
data di approvazione UE 20100428
numero di omologazione UE e1 * 2001/116 * 0457 * 11

Ulteriori informazioni per il motore

Parametro Valore
Motore 651.911 295.520 30
AGG_VAR A 651 010 30 48
Variante A 651 010 30 48
Numero di pezzi di ricambio

informazioni di sistema

Parametro Valore
versione dei dati del produttore DW 06/2016 Delta 2
Versione di archiviazione DB 1.2
lingua dati it
Record è stato aggiunto nel database 2016/06/25 09:33
Data ultima interrogazione 2016/06/25 10:02
Data ultimo aggiornamento 2016/06/25 09:33
Versione visualizzazione dei dati 2.2

 

Auto: il crollo non si ferma più A gennaio vendite a -17,5%

I RISULTATI DEL PRIMO MESE 2013

Batoste pesanti per quasi tutti i costruttori

Fiat perde meno del mercato, i coreani avanzano

 vortice auto

MILANO- L’anno dell’automobile inizia come era finito. Con un altro pesante tonfo. Le vendite a gennaio sono calate del 17,5% rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Quando già si era verificata una drastica contrazione del 17%. Segni di ripresa? Macché. Le auto immatricolate sono state 113.525.

I DATI MARCA PER MARCA

PERDONO TUTTI-Il gruppo Fiat apre il 2013 con 34.160 vetture, il 15,8 in meno di gennaio 2012, ma aumenta leggermente la quota di mercato superando i 30 punti percentuali e registra un buon successo per 500L con oltre 34 mila ordini raccolti. Batoste pesanti anche per Volkswagen, Psa Peugeot Citroen, Gm tiene un po’ meglio degli altri, Ford perde addirittura il 44%. Fra i pochi a crescere i coreani: Kia avanza del 30% superando le 3 mila unità.

«ACCANIMENTO FISCALE» Fra gli operatori di settore un grido comune: «Il mercato è schiacciato dalle tasse». Per Federauto, l’associazione dei concessionari, «solo con la manovra «Salva Italia» del 2012 gli autoveicoli hanno “donato” all’Erario oltre 5 miliardi di euro, fra aumenti di accise, superbollo e Iva». Aumenti che vanno cumulati a quelli del 2011, ricorda il presidente Filippo Pavan Bernacchi per il quale «i numeri di oggi sono il risultato dell’accanimento fiscale». Jacques Bousquet, presidente dell’ Unrae prevede il peggio: «Gennaio vale storicamente il 10% dell’immatricolato dell’anno, il consuntivo di questo mese proietterebbe a fine anno un risultato che non voglio nemmeno immaginare». «Non poteva essere diversamente» aggiunge poi «in assenza di interventi di alleggerimento dell’enorme pressione fiscale sulle famiglie e del credito alle imprese». Perché la crisi delle automobili -secondo un’analisi del Centro Studi Promotor- è persino peggiore di quella dell’economia reale: «Il livello di tassazione è ormai controproducente pure per il fisco», sostiene Gian Primo Quagliano spiegando che «gli ultimi dati sui consumi di carburante rivelano che nel dicembre scorso vi è stato un calo delle vendite di benzina e gasolio alle pompe di ben il 13,5% e questo andamento ha per la prima volta prodotto il cosiddetto effetto Laffer: il fortissimo rincaro della tassazione ha avuto infatti un impatto così negativo sui consumi che il gettito fiscale di dicembre, invece di aumentare, è calato di ben il 7,2% con una perdita secca per l’Erario di 229 milioni».

Daniele Sparisci
danielesparisci

1 febbraio 2013 | 19:10

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Corriere della Sera

Kia in Italia Vendite su del 39% nel 2012

 Kia in Italia Kia Sorento

Nonostante il momento di profonda crisi del mercato italiano dell’auto, la Kia è riuscita a chiudere il bilancio del 2012 con un una notevole crescita dei volumi. Il marchio coreano è infatti passato dalle 19.454 unità vendute in Italia nel 2011 alle 27.069 dell’anno scorso, numeri che corrispondono a un aumento del 39%. La quota di mercato è passata a sua volta dall’1,11 all1,92%.

Le best seller. La best seller è stata la Sportage con un totale di 8.499 esemplari (+64,45%), seguita dalla nuova Rio che con 8.274 unità ha quadruplicato le vendite rispetto all’anno precedente, oltre ai modelli introdotti nel corso dell’anno: dalla Sorento – recentemente sottoposta a un facelift – alla nuova cee’d. Il successo ottenuto lungo lo Stivale, d’altra parte, rispecchia l’andamento a livello globale della Kia, che l’anno scorso ha fatto registrare una crescita complessiva delle vendite superiore al 10%.

R.Bar.

© Riproduzione riservata Quattroruote.it 7/1/13