Fleet Motor Day, appuntamento il 30-31 marzo a Vallelunga

autodromo Vallelunga circuiti

L’Autodromo di Vallelunga (Roma)

Le date sono già da segnare in agenda: lunedì 30 e martedì 31 marzo. Fleet Magazine organizzaFleet Motor Day 2015: un evento legato allagestione del parco auto e dedicato ai Fleet Manager, che darà loro la possibilità di testare all’autodromo di Vallelunga (Roma) i veicoli più interessanti presenti attualmente sul mercato.

OBIETTIVO: VALORIZZARE IL FLEET MANAGER – Dopo il successo dell’e-Vehicles Fleet Day dello scorso anno, Fleet Motor Day 2015 si propone l’obiettivo di valorizzare ulteriormente la figura professionale del Fleet Manager. Difatti, tutti i costi di trasferta e soggiorno sono a carico dell’organizzazione. Proprio la valorizzazione della figura del Fleet Manager è stata una delle linee guida della recente nascita di Top Thousand, un Osservatorio permanente sulla mobilità. Un’ iniziativa promossa da un gruppo di gestori di parchi auto (Fleet e Mobility Manager) di oltre mille veicoli, solo in Italia oppure complessivamente anche all’estero. Un’altra linea guida dell’Osservatorio, che Fleet Motor Day 2015 andrà a soddisfare in pieno, è creare momenti di incontro e di confronto tra gli stessi Fleet Manager e le Case auto, per dar vita a un proficuo scambio di idee su temi attuali legati alla mobilità.

L’EVENTO – Fleet Motor Day 2015 si aprirà lunedì 30 marzo a Roma con una serata di networking, caratterizzata da una cena a buffet e musica. Il giorno successivo, dalle 9 alle 18, sarà interamente dedicato ai test drive. Protagonisti: veicoli diesel, benzina, ibridi, elettrici e veicoli commerciali. I gestori dei parchi auto, dunque, avranno davvero l’imbarazzo della scelta, anche per quel che riguarda i circuiti disponibili: alta velocità, club, guida sicura, rally, off road. Per info e prenotazioni:  Cristina Cenedese 02/9622392 (dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00) – cristina.cenedese@jojobatour.com

programma_B

fonte: FLEET Magazine

 

Il Gruppo Solera si spinge sul mercato italiano dei software peritali

IL GRUPPO SOLERA ACCELERA LA CRESCITA IN ITALIA CON L’ACQUISIZIONE DI AUTOSOFT E KROMEDA

IL GRUPPO SOLERA ACCELERA LA CRESCITA IN ITALIA CON L’ACQUISIZIONE DI AUTOSOFT E KROMEDA 

La Holding americana leader mondiale nella fornitura di software e servizi  per Compagnie di Assicurazione, Studi Peritali e Riparatori, con più di 75 mila Clienti  in oltre 60 Paesi, annuncia con soddisfazione l’acquisizione del Gruppo Autosoft in Italia, Paese ritenuto strategico per rafforzare la propria posizione nel mondo Insurance e Ricambi in Europa. 
 
Milano, 6 Gennaio 2014.  Solera Holdings inc.(Solera), fondata dall’attuale CEO Tony Aquila, che rappresenta il punto di riferimento a livello mondiale nella fornitura di software e servizi per il settore della gestione dei sinistri in ambito automobilistico, si rafforza in Italia.  
Forte della propria posizione sui mercati internazionali, Solera, quotata alla Borsa di New York (NYSE: SLH), ha voluto assicurarsi un Gruppo di successo e leader nel mercato di riferimento Italiano come AutoSoft srl (Autosoft) e la sua controllata Kromeda srl (Kromeda). 
Operativo dal 1994 nel settore del Claim / Automotive, il Gruppo di Minturno (LT), diretto da Sergio Cerro  è uno dei maggiori player attualmente presenti sul mercato italiano grazie a soluzioni software integrate rivolte a tutti gli attori del comparto. Inoltre il suo know how specifico, rafforzatosi sempre di più nel corso degli ultimi anni,  le ha consentito di realizzare soluzioni software altamente performanti e competitive, che la posizionano come partner di riferimento per oltre quindici Compagnie Assicurative ed il loro networkdi Fiduciari, società di Rent e di Servizi Assicurativi. Inoltre il Gruppo Autosoft vanta un altro fiore all’occhiello: Kromeda, società che opera nell’industria dell’automotive come fornitore di banche dati tecniche e soluzioni software fortemente profilate sulla clientela. Negli anni Kromeda ha conquistato il ruolo di partner tecnico di numerosi operatori leader di mercato con soluzioni destinate ai produttori di ricambi ed agli operatori della filiera della distribuzione indipendente fino ad arrivare ai riparatori. 
Le prospettive di rafforzamento reciproche sono evidenti, Solera grazie all’acquisizione del Gruppo Autosoft entra da protagonista nel mercato italiano, mettendo a disposizione di questa realtà di successo nazionale tutto il knowhow e i contenuti internazionali di cui è in possesso.   
L’acquisizione evidenzia una nuova attenzione di Solera verso l’intero mondo dei fiduciari e dei network riparativi delle compagnie di assicurazione e dei ricambi. Con le piattaforme informatiche web di Autosoft e di Kromeda, che gia oggi collegano e interagiscono con fiduciari Motor, Medici, Legali, Riparatori, Glasses  ecc, i clienti potranno usufruire di strumenti modulari e configurabili anche nell’ottica dell’ottimizzazione dei processi e relativi costi. 
pubblicato da aicis.it/news
 

Motor Show ANNULLATA L’EDIZIONE 2013

Motor Show

 

L’edizione 2013 del Motor Show di Bologna è stata annullata. Il principale salone dell’auto italiano, negli ultimi anni aveva già perso un po’ di attrattiva a causa delle numerosi defezioni tra le Case, costrette a tagliare i budget per far fronte alla crisi del settore automotive nel Vecchio Continente. La notizia, quindi, era già nell’aria da tempo.

Totale assenza delle Case. La società organizzatrice, GL events, ha scelto la sua pagina di Facebook per comunicare ufficialmente che la trentottesima edizione della manifestazione (che doveva svolgersi dal 7 al 15 dicembre) non avrà luogo per la totale diserzione delle Case, fulcro di un salone dell’automobile. “L’assenza del mercato – scrive l’agenzia sul social network – ci spinge ad annullare l’edizione 2013 del salone, sia per rispetto verso il pubblico del Motor Show sia per lavorare in modo produttivo e concreto ad eventi futuri che possano contare di nuovo sulla massiccia presenza del settore”.

Doccia fredda. La notizia rappresenta una doccia fredda per gli operatori che vedono nella manifestazione un’importante vetrina in grado di consentire la ripresa del mercato. La cancellazione del Motor Show non può che essere letto come un fatto, l’ennesimo in un contesto già cupo, estremamente negativo per tutto il comparto.

Roberto Barone

 

 

PERITI AUTO in tutte le lingue del mondo

A chi le indovina tutte e manda la risposta esatta a info@peritiauto.it una copia del libro ” Perito Assicurativo ” in regalo.

  1. car experts
  2. motor kenners
  3. Ekspertët e makinave
  4. خبراء السيارات
  5. car փորձագետները
  6. car p’vordzagetnery
  7. avtomobil ekspertlər
  8. autoa adituek
  9. গাড়ী বিশেষজ্ঞদের
  10. Gāṛī biśēṣajñadēra
  11. аўтамабіль эксперты
  12. aŭtamabiĺ ekspierty
  13. автомобилни експерти
  14. avtomobilni eksperti
  15. experts en cotxes
  16. experty ve svém oboru
  17. 汽车专家
  18. Qìchē zhuānjiā
  19. 汽車專家
  20. 자동차 전문가
  21. jadongcha jeonmunga
  22. machin ekspè
  23. auto stručnjaci
  24. bil eksperter
  25. מומחי רכב
  26. aŭto spertuloj
  27. auto eksperdid
  28. kotse eksperto
  29. autojen asiantuntijoiltamme
  30. experts automobiles
  31. especialistas coche
  32. Auto-Experten

Fino a disponibilità delle copie omaggio.

HA APERTO OGGI ALLA STAMPA E AGLI OPERATORI IL MOTOR SHOW 2012

L’edizione 2012 del Motor Show di Bologna ha preso il via oggi, 4 dicembre, con la consueta giornata riservata esclusivamente alla stampa e agli operatori economici. Ieri si sono comunque aperti i lavori con la conferenza stampa del Centro Studi Promotor GL events su “La situazione e le prospettive del mercato dell’auto”.

2012-12-04 13.51.04 L’incontro è stato aperto da un intervento dell’Amministratore Delegato di GL events Italia Giada Michetti, che ha illustrato le principali caratteristiche della 37^ edizione del Salone: “Per me essere qui oggi è una vittoria, in un momento in cui altri Saloni vengono ridimensionati o spariscono: la nostra inaugurazione è un bel segnale per il settore, per il pubblico e per il Paese. Il Motor Show conferma le sue tradizionali caratteristiche: tutte le aree esterne per i test drive sono state occupate, ci sono diciotto anteprime, una a livello europeo e diciassette a carattere nazionale e si potrà ammirare l’auto in tutte le sue sfaccettature, dalle vetture d’epoca alle Formula Uno. Una trentina gli eventi sportivi in programma tra gare ed esibizioni, che porteranno sulla pista della MotorSport Arena oltre cento piloti. Il pubblico, come sempre, sarà l’X factor della nostra manifestazione: finora le prevendite hanno fatto registrare un +10% di vendite rispetto al dato dello scorso anno”.

Il presidente del Centro Studi Promotor GL events Gian Primo Quagliano ha poi illustrato la situazione del settore automotive anche alla luce dell’attuale scenario economico e politico: “Nel 2013 il mercato italiano delle autovetture potrebbe risalire a 1.550.000 immatricolazioni con un incremento del 10,7% sul livello estremamente depresso del 2012, ma con un calo del 34% sulla media annua del periodo ante-crisi. Se dalle elezioni di primavera scaturisse una situazione in grado di rassicurare, non solo i mercati finanziari ma anche i consumatori, si potrebbe determinare infatti un moderato recupero di fiducia che dovrebbe consentire una modesta ripresa delle vendite di auto che porterebbe appunto le immatricolazioni a quota 1.550.000. Sarebbe una boccata di ossigeno. Perché si delinei un vero e consistente recupero per le vendite di auto occorrerà una ripresa dell’economia, che potrà delinearsi se la politica economica della zona Euro privilegerà non più le esigenze della finanza ma soprattutto quelle dellʼeconomia reale, uniformandosi alle politiche in atto nel resto del mondo ed in particolare negli Stati Uniti, politiche che stanno favorendo non solo lʼeconomia reale, ma anche il mercato dellʼauto che oggi e in crescita in tutto il mondo tranne che nella zona Euro”.

Oggi era in programma un fitto calendario di conferenze stampa da parte di Aziende e Case automobilistiche: aprirà Opel e seguiranno Volkswagen, Nissan, Renault, Dacia, Mercedes-Benz con Eni, Zic, Grillini Racing Team.

Alle ore 11 nella Sala Europa di Palazzo dei Congressi si è tenuta l’Assise dei Concessionari italiani dal titolo ‘Ripresa possibile? Sì, con nuove regole’ promossa daFederauto e dal mensile InterAuto News.

In Sala Quintetto, al Blocco B del Centro Servizi, è in programma alle 15.20 la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2013 di Company Car Drive, l’iniziativa di GL events ed Econometria con il patrocinio di A.I.A.G.A. per mettere in comunicazione domanda e offerta sulle flotte aziendali, giunta al suo secondo anno.