Le Fuoriserie

Negli anni del boom economico a cavallo tra i ’50 ed i ’60 ai (pochi) modelli messi a disposizione dalle case automobilistiche erano abbinati diversi modelli “fuoriserie”. Modelli di auto che avevano la meccanica o la carrozzeria di un modello di serie ma con modifiche sostanziali sia nelle dimensioni che nelle forme.

Si trattava di vetture destinate per lo più a persone facoltose che si facevano costruire l’auto “su misura” per soddisfare le proprie esigenze edonistiche o in alcuni casi per avere una vettura il più possibile appropriata, non essendoci sul mercato nulla che potesse rispondere alle proprie esigenze.

Questa è un’auto ancora in circolazione sulle isole del golfo di Napoli che abbiamo trovato all’imbarco proprio in questi giorni di ferie. Un fantastico esempio di come le carrozzerie Abarth non abbiano pensato sempre e solo alle corse ma anche a dare prova di stile  con un modello allungato e reso cabriolet della splendida Fiat 1500 di quegli anni.

Fiat Abarth 1500 Limousine Cabrio del 1960