Controllo della coerenza del reddito dichiarato – Software “Redditest” predisposto dall’Agenzia delle Entrate

L’art. 38 del DPR 600/73, successivamente alle modifche apportate dal DL 78/2010, stabilisce che il redditocomplessivo delle persone fisiche può essere determinato in maniera “sintetica”, quindi:

  • prendendo come spunto il c.d. “incremento patrimoniale”, cioè gli investimenti effettuati in un determinato anno;
  • oppure tramite il c.d. “redditometro”, che consiste in uno strumento presuntivo in applicazione del quale si risale al reddito del contribuente in base al suo tenore di vita.

Entrambi gli strumenti presuppongono che tra reddito dichiarato ed accertato sussista uno scostamento del 20%, anche per una sola annualità.

Nel caso degli “incrementi patrimoniali” effettuati… Circolare n.11-2012.pdf

STUDIO DOTTORI COMMERCIALISTI ASSOCIATI

Via B.Bosco 57/9 – 16121 Genova (Italy)

Tel. +39 010565894 – +39 0105459631

Fax: +39 010543485

www.studiodottcomm.com