Anche i driver potranno partecipare a Company Car Drive 2019

Anche i driver delle flotte aziendali, cioè le persone a cui le auto delle flotte sono affidate, potranno partecipare all’edizione 2019 di Company Car Drive che si svolgerà nel mitico Autodromo di Monza ribattezzato Monza Eni Circuit, il 22 e il 23 maggio.
Gli organizzatori dell’evento hanno preso questa decisione per venire incontro alle richieste di molti fleet manager che nelle scelte sull’auto aziendale ed in particolare nella definizione della car list si avvalgono della collaborazione di driver di particolare esperienza e ciò anche perché nell’edizione 2019 di Company Car Drive sono previste prove dinamiche anche per testare gli ADAS, cioè i nuovi dispositivi di cui sono sempre più dotate le auto per facilitare la guida e migliorare la sicurezza.

UN CONSUNTIVO BRILLANTE PER LA SETTIMA EDIZIONE DI COMPANY CAR DRIVE

Splende il sole su Company Car Drive, la cui settima edizione si è svolta presso il circuito di Monza, il 23 e il 24 maggio scorsi. A pochi giorni dalla sua conclusione, l’evento pioniere per i test drive comparativi di prodotto per il settore flotte, organizzato da Econometrica e da GL events, brilla per i suoi risultati.
Sono stati 4.754 i test drive effettuati nel corso delle due giornate, svolti sui tre percorsi F1, City e Cross-Country e sulle due aree Tech Test nel paddock 2, che hanno coinvolto 297 vetture, fra modelli in prova e in esposizione, con ben quattro anteprime nazionali e molte novità per le flotte.
Il dato dei test drive effettuati rappresenta un incremento di oltre il 17% rispetto ai test della precedente edizione 2017.
Una crescita ancora più significativa si è registrata nel numero dei fleet manager che hanno varcato i cancelli del paddock di Monza: 697 distribuiti su entrambe le giornate, con un incremento del 33% rispetto all’anno precedente.
Unica nota negativa la riduzione dei giri di pista dei test che sono passati dai 3 del 2016 ai 2 del 2017 per ridursi ad un unico giro quest’anno. Si è persa la possibilità di spingere l’auto in prova al massimo sul rettilineo delle tribune. L’uscita è subito prima.

Company Car Drive, 23 e il 24 maggio i fleet manager in pista a Monza

Torna a Monza, nelle giornate del 23 e del 24 maggio 2018Company Car Drive, l’evento B2B leader nel settore delle flotte aziendali, dedicato ai fleet e ai mobility manager e agli operatori del settore flotte (responsabili acquisti, servizi generali e risorse umane di aziende ed enti pubblici con parchi auto di medie o grandi dimensioni).

La location

L’evento, giunto alla settima edizione e organizzato da GL Events in partnership con Econometrica, offre come da tradizione la possibilità ai fleet manager di provare un’ampia gamma di auto messe a disposizione delle Case in un contesto assolutamente suggestivo e idoneo per testare le diverse possibilità di utilizzo. Le prove delle auto, infatti, si svolgeranno senza soluzione di continuità durante tutto l’arco di entrambe le giornate sullo storico circuito dell’autodromo nazionale di Monza.

L’emozione dei test drive 

Diverse sono le possibilità per testare le automobili. A disposizione dei fleet manager, infatti, vi saranno tre percorsi. Il primo, il più stimolante ed esclusivo, è ovviamente il tracciato del Gran Premio di Italia di F1 dell’Autodromo di Monza. Lungo 5,8 km, il percorso è ideale per testare la stabilità di marcia, il rollio nelle curve veloci, la silenziosità e, più in generale, la tenuta e la stabilità di un’autovettura. Il secondo percorso, denominato “City”, si sviluppa invece su un tracciato cittadino di circa 10 km sulle strade interne e circostanti il Parco di Monza e parzialmente anche lungo il perimetro esterno. Questo percorso, che ha un tempo di percorrenza compreso tra i 15 e i 20 minuti, è particolarmente indicato per chi vuole testare le vetture e i veicoli commerciali in quelle che sono – di norma – le loro abituali condizioni di utilizzo, affrontando rotonde, semafori, dossi e curve. C’è poi il terzo percorso, “Cross-Country”, che è un offroad leggeroed è aperto a tutte le tipologie di vetture. Qui è possibile testare in particolare le sospensioni, il comfort di guida e la maneggevolezza di una vettura. Per accedere gratuitamente ai test drive, i fleet manager, oltre ad essere in possesso (ovviamente) della patente di guida, dovranno solamente partecipare ad un safety briefing iniziale per ottenere tutte le informazioni necessarie in merito ai percorsi e alle misure di sicurezza.

Seminari di formazione 

Oltre alla possibilità di effettuare test drive, però, Company Car Drive si presenta anche come un’importante occasione di aggiornamento su alcune delle tematiche di maggiore attualità per il settore dell’auto aziendale. L’evento prevede infatti un fitto programma di appuntamenti tra cui spicca il seminario internazionale “Fleet European best practices and trends 2018”: un’occasione unica per i responsabili delle flotte che potranno ascoltare le testimonianze dirette di fleet manager di importanti aziende francesi, inglesi e spagnole, acquisendo anche conoscenze fondamentali sulle più avanzate tendenze in materia di gestione dei parchi auto. Il programma ufficiale dei seminari, al momento ancora in fase di definizione, sarà annunciato nelle prossime settimane sul sito www.companycardrive.com. Da qui sarà possibile effettuare anche l’iscrizione, che è totalmente gratuita per i fleet manager.

Opportunità di networking 

A Company Car Drive, inoltre, i fleet manager avranno l’opportunità di fare networking con colleghi operanti in tutte le più interessanti realtà italiane nel mondo delle flotte aziendali. Di più, i fleet manager potranno incontrare direttamente sia il personale tecnico e commerciale delle Case automobilistiche, potendo quindi effettuare confronti in prima persona tra le diverse proposte e le novità per le flotte, sia gli altri operatori di alcune importanti aziende della filiera dell’auto aziendale (società fornitrici di beni e servizi per le flotte, società di noleggio, eccetera). Company Car Drive è, in sintesi, un evento imperdibile per tutto il settore, grazie alla sua collaudata formula che “mixa” sapientemente emozioni su pista, informazione e formazione professionale.

Nel 2017 oltre 4mila test drive 

Rispetto alla prima edizione della manifestazione, andata in scena nel 2012, i numeri di Company Car Drive sono cresciuti in maniera costante. L’anno scorso, complessivamente nella due giorni, i fleet manager partecipanti sono stati circa 600. Le case auto presenti erano ben 28, mentre 8 erano le aziende di servizi e soluzioni per le flotte. I test drive effettuati nel 2017 sono stati più di 4.000, con 284 autovetture a disposizione che hanno percorso circa 24.000 chilometri.

Guarda il video dell’edizione 2017

Green + Connected+ Safety = Smart | Autodromo di Monza | 28-30 Ottobre 2015 | Terza edizione

Per visualizzare questa email Clicca qui

SMART MIBILITY WORLD - 28/30 OTTOBRE - AUTODROMO DI MONZA
2014 EDITION UPDATES DIVENTA SPONSOR START UP
SMART MOBILITY WORLD 2015: SCOPRI LE INIZIATIVE ESCLUSIVE

Oltre 3.500 operatori professionali accreditati da 18 paesi europei ed extraeuropei, 152 tra sponsor, espositori e partner, 230 relatori e 36 convegni, oltre 700 test drive su auto green e oltre 75 giornalisti accreditati dodici mesi, rassegna stampa di oltre 2.000 articoli tra carta, blog, siti web, social network e TV.

Sono questi i numeri del successo dell’ edizione 2014 di Smart Mobility World che ne decretano lo status di manifestazione europea unica e più importante dedicata alla mobilità del XXI secolo: sostenibile, connessa e integrata. Una leadership rafforzata dalla vocazione sempre più internazionale dell’evento grazie agli oltre 180 operatori presenti al convegno internazionale “Connected Automobiles che lo decretano primo ed unico in Italia dedicato alla “connected car”, e grazie agli oltre 647 incontri “One 2 One Meetings” volti a favorire business correlati all’industria automotive e ICT.

MONZA
Nel 2015 Smart Mobility World si svolgerà, dal 28 al 30 ottobre, in una location italiana simbolo internazionale dell’innovazione applicata all’automobile: l’Autodromo di Monza. Smart Mobility World si svolgerà nella settimana conclusiva del semestre di Expo 2015 e questa contemporaneità favorirà sicuramente l’aumento di visitatori internazionali ed italiani che uniranno la partecipazione all’evento con un visita di Expo 2015 nelle giornate che precedono la cerimonia di chiusura.
LE INIZIATIVE ESCLUSIVE
TEST DRIVE ONE TO ONE MEETINGS START UP HACKATHON
HOT TOPICS
CLOUD & BIG DATA FOR ITS AND SMART CITY - SMART CAR & ROAD SAFETY - E-TICKETING AND SMART PAYMENTS - TELEMATICS INSURANCE (UBI) - APPS FOR SMART MOBILITY - CONNECTED CARS PLATFORMS - EV CHARGING INFRASTRUCTURE - ASSET TRACKING AND INDOOR POSITIONING - SMART MOBILITY MATCH
TEST DRIVE
Dopo i successi della scorsa edizione -oltre 600 test drive su auto green- il circuito F1 e i tracciati minori saranno a disposizione per dare l’opportunità di testare i mezzi di ultima generazione.
Maggiori informazioni qui
DIVENTA SPONSOR
Richiedete maggiori informazioni per partecipare come sponsor o espositore a Smart Mobility World. Un’opportunità unica per qualificare la vostra azienda come leader nel settore all’interno di un contesto che vi garantirà un sicuro ritorno dal vostro investimento, in termini di business, contatti e visibilità come key player.

Richiedi maggiori informazioni per diventare sponsor o espositore!

SCOPRI L’AUTODROMO

Se volete conoscere l’esclusiva location dell’Autodromo di Monza, suoi spazi e le opportunita’ di visiblita’ è possibile organizzare visite guidate riservate a potenziali sponsor ed espositori. Per conoscere le modalita’ di partecipazione inviare una mail a segreteria

ORGANIZED BY CLICKUTILITY TEAM & INNOVABILITY - PROMOTED BAY MONZA CIRCUIT & ACI
<img alt=”SEGRETERIA
Forward email
SafeUnsubscribe_Footer_Logo_New.png roberto.marino by emailreplies |
Update Profile/Email Address | Rapid removal with SafeUnsubscribe™ | Privacy Policy.
Smart Mobility World 2015 | 28-30 Ottobre 2015 | Autodromo di Monza | Monza | Italy | Italy