Un aiuto concreto ai lavoratori dei servizi finanziari e assicurativi (tra i quali i Periti Assicurativi)

NARDO’ – Allargato l’accesso al credito anche a questa categoria di lavoratori che, non meno di altre, ha dovuto sopportare il peso di una crisi sanitaria che purtroppo presenta anche ripercussioni economiche.

Approvato in via definitiva alla Camera il dl Agosto che prevede, grazie al lavoro congiunto svolto con il collega senatore Cristiano Anastasi, un aiuto concreto alle persone fisiche che forniscono servizi finanziari e assicurativi.
Abbiamo infatti inserito nel decreto un emendamento – che è stato approvato nella prima lettura del Senato e oggi confermato con il voto finale – che consentirà di erogare finanziamenti non solo agli intermediari del credito ma anche ai periti assicurativi e agenti in attività finanziaria (cioè a tutte le persone fisiche esercenti attività della sezione K del codice ATECO).

Abbiamo dunque allargato l’accesso al credito anche a questa categoria di lavoratori che, non meno di altre, ha dovuto sopportare il peso di una crisi sanitaria che purtroppo presenta anche ripercussioni economiche.

Il Paese riparte davvero solo se nessuno è lasciato indietro!

Soave Alemanno, deputata MoVimento 5 Stelle – Commissione Attività produttive e Finanze

Sorgente: Porta di Mare – Un aiuto concreto ai lavoratori dei servizi finanziari e assicurativi

Car Server mette in moto le giovani imprese

 Se la disoccupazione giovanile sale al 40%, Car Server ha una soluzione. Almeno per quanto riguarda la mobilità.

Per chi decide di mettersi in proprio, per gli start-up, per gli artigiani e le PMI, l’azienda lancia un progetto inedito per aiutare le imprese a superare meglio la difficile congiuntura economica. Il recente ingresso in società di Iccrea BancaImpresa, istituto bancario del Credito Cooperativo, ha permesso infatti di disporre di nuovi capitali che Car Server investe a favore dei giovani.
Progetto IMPRESA GIOVANE
Il progetto mette a disposizione di 500 start-up o nuovi progetti d’impresa altrettante soluzioni di mobilità subito disponibili. L’obiettivo è quello di sostenere i giovani che decidono di mettersi in proprio, offrendo loro la possibilità di munirsi di un mezzo idoneo senza necessità di garanzie bancarie o di terzi. Il moderno concetto di noleggio a lungo termine entra in scena per offrire alle imprese al decollo una soluzione di mobilità immediata e percorribile, anche in assenza di ingenti capitali iniziali o quando le linee di credito sono già esaurite per acquistare i macchinari o avviare l’attività.
Il progetto IMPRESA GIOVANE partirà a metà ottobre: sul sito di Car Server sarà visibile un Contatore che indica quanti start-up si sono avvalsi della soluzione, con un obiettivo minimo di 500 “imprese giovani” entro la fine del 2014.
Per aderire: I giovani imprenditori possono inoltrare la loro richiesta via e-mail quio chiamare direttamente l’azienda al numero 0522 940610.

 

Pubblicato da Claudia Annoiavi su www.flletblog.it