Incidente stradale: come si decide chi ha la colpa

Basta la constatazione amichevole per stabilire la responsabilità del sinistro? Contano di più i testimoni o il perito dell’assicurazione?

C’è sempre un proverbio giusto per ogni occasione. In questo caso, si può scegliere uno dei più classici: «Le bugie hanno le gambe corte». C’è poco da spiegare: se non la racconti giusta, non ci vorrà molto a capire che non hai detto la verità e te ne dovrai assumere le conseguenze. Così si può riassumere la recente sentenza del tribunale di Latina con cui è stato ribadito, in caso di incidente stradale, come si decide chi ha la colpa. O se preferisci, chi ha l’ultima parola. La constatazione amichevole? Utile ma superabile. Il racconto di un testimone? No, no: c’è chi risulta più affidabile. E chi è? Secondo i giudici laziali, il perito dell’assicurazione.

Spetta a lui stabilire se quanto riportato dal modulo Cid (che ora si chiama Cai, cioè constatazione amichevole di incidente) e quel che ha raccontato chi dice di avere assistito al sinistro corrisponde alla verità o è tutto un trucco messo a punto a tavolino per salvare il salvabile ed ottenere un risarcimento più soddisfacente per tutti. O, peggio ancora: se si tratta di un incidente simulato.

Continua a leggere qui …: Incidente stradale: come si decide chi ha la colpa

Informazioni su APAID - Associazione Periti Auto Ispettori Danni

https://peritiauto.wordpress.com/periti-auto-per-provincia/liguria/genova/marino-roberto/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.