Perito assicurativo condannato per tentata estorsione a un collega

Aveva bruciato l’auto al cugino del liquidatore di un sinistro che l’imputato pretendeva di incassare. Pena di 2 anni e 8 mesi

Il processo è nato per un contenzioso legato al mancato risarcimento di un sinistro stradale

CASCINA. Pretendeva il pagamento di un danno dopo un incidente stradale, ma al no dell’assicurazione che riteneva i danni fasulli aveva reagito con minacce e intimidazioni verso il liquidatore del

Sorgente: Perito assicurativo condannato per tentata estorsione a un collega – Il Tirreno Pontedera

Informazioni su APAID - Associazione Periti Auto Ispettori Danni

https://peritiauto.wordpress.com/periti-auto-per-provincia/liguria/genova/marino-roberto/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.