Solidarietà Digitale: In regalo il libro di Biomeccanica Forense

biomeccanica forense

Il Presidente e il Direttivo dell’Associazione Nazionale Biomeccanica Forense, in questo momento così complicato di emergenza sanitaria, sono vicini a tutti gli associati, i sostenitori e gli amici di Biomeccanica Forense aderendo all’iniziativa ministeriale della solidarietà digitale. Compilando l’apposito modulo, riceverai gratuitamente la copia digitale del nostro libro “La Rivista di Biomeccanica Forense“, che approfondisce i temi della biomeccanica delle lesioni traumatiche degli utenti della strada (automobilisti, motociclisti, ciclisti, pedoni), dei dispositivi di sicurezza attiva e passiva degli autoveicoli, di altri meccanismi lesivi o fattori biomeccanici legati alla vita quotidiana. È questo il momento migliore per arricchire la nostra formazione ed alleviare, per quanto possibile, le tensioni e le preoccupazioni. Convinti che, rispettando le regole, riusciremo a superare anche questa emergenza, cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i medici, gli infermieri e gli operatori sanitari per l’immenso lavoro che stanno svolgendo.

CLICCA QUI PER RICEVERE LA COPIA DIGITALE DEL LIBRO

Informazioni su APAID

https://peritiauto.wordpress.com/periti-auto-per-provincia/liguria/genova/marino-roberto/

2 thoughts on “Solidarietà Digitale: In regalo il libro di Biomeccanica Forense

  1. Pingback: Solidarietà Digitale: In regalo il libro di Biomeccanica Forense — APAID * www.apaid.it | Zampino e Giuntini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.