Autopromotec 2019, il networking è fisico

Il mondo virtuale ci ha insegnato come sfruttando al massimo la potenza di calcolo dei computer si possono aumentare esponenzialmente i risultati di determinate attività.
Il mondo virtuale ci ha insegnato come sfruttando al massimo la potenza di calcolo dei computer si possono aumentare esponenzialmente i risultati di determinate attività. Ne sono un esempio lo sviluppo dell’intelligenza artificiale, l’internet of things e la blockchain. E nel mondo fisico? In questo caso sembra meno intuitivo il fatto che la spettacolare accelerazione tecnologia, e in particolare quella legata all’auto, sia il frutto di migliaia di eccellenze. L’essere riusciti a integrare parti meccaniche, software, sensoristiche, ingegneria dei materiali e applicazioni industriali, frutto di una lunga ricerca, ha permesso di realizzare dispositivi che oggi troviamo sulle nostre automobili e che solo qualche anno fa sembravano impensabili. Solo all’inizio del millennio pensare che un’auto sarebbe stata in grado di frenare da sola all’approssimarsi di un ostacolo e di mantenere la corsia leggendo la carreggiata e i segnali stradali, sembrava più la trama di un qualche film di fantascienza che un’opportunità reale. Oggi nel settore automotive possiamo quindi affermare che il futuro è oggi. Un futuro che ci consegnerà una mobilità sempre più sostenibile, sicura e affascinante. Ultimo ma non per importanza, la nuova mobilità offrirà nuove opportunità di impiego per le giovani generazioni. Tutte queste tecnologie devono essere, oltre che progettate e industrializzate, tenute in perfetta efficienza attraverso una manutenzione che sarà sempre più predittiva, anche in considerazione delle nuove forme di mobilità che privilegiano l’utilizzo del veicolo rispetto al possesso. In più il settore dell’automotive da sempre possiede quel fascino adrenalinico frutto del matrimonio tra tecnica e passione. E qui a Bologna nel cuore della Motor Valley sappiamo bene cosa intendiamo quando parliamo di passione. Non solo vi sono i marchi sportivi che vincono sulle piste di tutto il mondo, ma anche quella fitta rete di fornitori di componenti e attrezzature che nelle loro nicchie di mercato sono delle vere e proprie eccellenze. Ecco perché Autopromotec non poteva che nascere qui e con orgoglio possiamo affermare che quest’anno nel settore dell’aftermarket automobilistico sarà la manifestazione fieristica più importante in un comparto che da sempre è trainante per le economie di qualsiasi paese. Quando si parla infatti di automotive non si deve pensare solo alla produzione di veicoli, settore certamente importante, ma anche a tutta quella filiera che si occupa di manutenzione e assistenza ai mezzi di trasporto. Ed è qui che il nostro paese vanta distretti industriali ed eccellenze conosciute e apprezzate in tutto il mondo e che presenteranno le novità ad Autopromotec 2019 dal 22 al 26 maggio.
Renzo Servadei
AD Autopromotec
VEDI IL SUO PENSIERO SU “IL CAMBIAMENTO DELLA MOBILITA’ “

Informazioni su APAID

https://peritiauto.wordpress.com/periti-auto-per-provincia/liguria/genova/marino-roberto/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.