“L’evoluzione della mobilità degli italiani”

 “Lo sviluppo del settore del noleggio veicoli, accompagnato dall’affermazione di nuove forme di mobilità condivisa come car sharing e car pooling, si incrocia con una crescente domanda di trasporto da parte di cittadini e aziende, quotidianamente non soddisfatta dall’offerta di trasporto pubblico. Aumenta l’interesse verso una cultura ‘pay per use’, meno vincolata alla proprietà del bene auto, supportata dalle nuove tecnologie.

Sono questi alcuni degli spunti che, supportati e alimentati dalla presentazione del Rapporto ANIASA-CENSIS, saranno approfonditi nel corso del convegno “L’evoluzione della mobilità degli italiani– Dallo scenario attuale al 2020-2030”, promosso da ANIASA – Associazione Nazionale Industria del’Autonoleggio e Servizi Automobilistici di Confindustria il prossimo 27 maggio (ore 10) a Roma (presso Palazzo della Cancelleria – Piazza della Cancelleria, 1).
Intervengono:

Fabrizio Ruggiero, Presidente ANIASA

Marco Baldi, Responsabile area Territorio ed Economia CENSIS

Giuseppe De Rita, Presidente CENSIS

Andrea Cardinali, Vice Presidente ANIASA

Massimiliano Archiapatti, Vice Presidente ANIASA

Andrea Badolati, Vice Presidente ANIASA

Massimiliano Dona, Segretario Generale dell’Unione Nazionale Consumatori

Vincenzo Garofalo, Commissione Trasporti Camera

Altero Matteoli, Presidente Commissione Lavori Pubblici Senato

Michele Meta, Presidente Commissione Trasporti Camera

Programma

 

Informazioni su robertomarinoge

http://wp.me/P2HmWw-1Z

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.