Cara auto, quanto mi costi? Italia ed Europa, fiscalità a confronto

LeasePlan

Rivedere la fiscalità sull’auto aziendale in Italia, con l’obiettivo di raggiungere uniformità a livello europeo. E’ questo l’obiettivo alla base dell’analisi condotta da LeasePlan – operatore attivo nel noleggio a lungo termine e nella gestione delle flotte aziendali – che prende in esame le differenze del settore e mette in luce gli aspetti che indeboliscono il nostro paese.

La componente imposte

In Italia la principale causa di penalizzazione del settore è rappresentata dal costo del carburante, nettamente più elevato rispetto ad altri paesi vicini in virtù del valore variabile delle accise che, insieme al costo industriale e all’IVA, costituiscono le componenti di determinazione del prezzo al consumo.

Un recente  studio  della  Federazione  Italiana  Gestori  Impianti  Stradali  Carburanti  (FIGISC),  ha  messo  infatti in evidenza il trend negativo dell’incremento della componente imposte nel prezzo al consumo della benzina nel periodo 2005 – 2014. In particolare:

– se la media UE ha registrato una riduzione della pressione fiscale di circa 5 punti, l’Italia ha invece visto un aumento di circa 3 punti;

– se in Italia i fattori di aumento del prezzo al consumo del carburante  sono stati per il 49% le imposte e per il 51% il prezzo industriale, nella media UE l’incremento delle imposte ha avuto un peso del 36%.

La deducibilità

Secondo fattore di analisi è rappresentato dalla tassazione ai fini delle imposte dirette e dell’IVA, ossia quando e quanto si può dedurre dal reddito imponibile per IRPEF o IRES o quanto si può detrarre di IVA. Anche in questo caso l’Italia arranca.

Le ragioni vanno viste nel nostro sistema tributario che risulta essere più rigido e più improntato a criteri di presunzione relativa. In Italia, quanto e quando si può dedurre o detrarre, dipende dalla risposta a due domande fondamentali: se il veicolo acquisito è o meno inerente all’attività di impresa ed in quale forma giuridica è svolta l’attività da parte del contribuente.

Nella maggior parte dei paesi europei, invece, i fattori determinanti le misure di deducibilità o detraibilità di oneri e di IVA sono l’inerenza all’attività di impresa e il livello di emissioni di CO2 godendo, i veicoli meno inquinanti, di maggiori agevolazioni fiscali.

In conclusione, nonostante il regime fiscale per le auto aziendali attualmente in vigore in Italia presenti numerosi aspetti critici, il settore del noleggio a lungo termine si sta affermando come modalità preferita dal business, sia grandi aziende, professionisti che PMI.

“Non solo grandi clienti, già da alcuni anni stiamo esplorando anche il canale dello small business e i risultati si vedono, siamo fiduciosi di poter continuare su questa strada. Certo, occorre prima di tutto un cambiamento culturale, poiché  in Italia le piccole aziende sono ancora molto legate al concetto di proprietà e, in secondo luogo, necessitano di maggior  conoscenza del prodotto di noleggio a lungo termine e dei benefici ad esso legati. Un adeguato supporto dal punto di vista della fiscalità potrà sicuramente essere da impulso all’intero settore” commenta Alfonso Martinez, Amministratore Delegato LeasePlan Italia.

ALLEGATI

1) Comparazione detraibilità IVA

Allegato 1

 

2) Comparazione deducibilità oneri di gestione ai fini delle imposte sul reddito

 

Allegato 2

– See more at: http://www.fleetblog.it/2015/03/06/cara-auto-quanto-mi-costi-italia-ed-europa-fiscalita-a-confronto/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+fleetblogNoleggioALungoTermineLeasingAutoNoleggioLungoTermine+%28FLEETBLOG+-+RSS+2%29#sthash.KUTDlcKt.dpuf

Informazioni su APAID

https://peritiauto.wordpress.com/periti-auto-per-provincia/liguria/genova/marino-roberto/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.