VALUTAZIONE STORICA DI UNA VETTURA OGGETTO DI FURTO

Spesso ci viene richiesto di valutare quanto valesse una vettura che è stata rubata.

E’ uso presso i tribunali italiani usare una pubblicazione che è di origine svizzera e non pubblica pubblicità delle case automobilistiche, per cui si ritiene per prassi che sia imparziale. Le quotazioni italiane sono curate da Sanguinetti Editore che ogni mese, in seguito ad indagini di mercato, redige le valutazioni.

Queste, come detto, sono recepite come le quotazioni ufficiali usate anche dai professionisti del settore automotive e dai commercianti per valutare i veicoli che comprano, usando il listino blu, e rivendono usando il listino giallo.

Il Blu considera vetture da ripristinare, tagliandare, collaudare se serve e garantire se vendute a privati. Il Giallo il valore corrente delle vetture in vendita ai privati. Quindi per estensione del concetto anche in proprietà dei privati. Sul nostro sito è possibile trovarne una selezione qui.

I Periti Assicurativi vengono interpellati per avere i valori di vetture su listini di mesi ed anni precedenti, non più in circolazione o di vetture fuori listino perché di anni precedenti alle ultime valutazioni. Questa relazione è un esempio di entrambe le fattispecie.VALUTAZIONE FURTO valutazione eurotax storica

 

 

Informazioni su robertomarinoge

http://wp.me/P2HmWw-1Z

5 thoughts on “VALUTAZIONE STORICA DI UNA VETTURA OGGETTO DI FURTO

  1. Gentile collega,
    considerato il quesito e la mancanza di elementi fondamentali (accessori data immatricolazione, percorrenza, num. proprietari, tipo di uso, ecc…) per la corretta valutazione, io non indico nessun valore.
    Quel 8500 euro sulla carta (?) è oggetto di libera interpretazione e quindi può generare controversie.
    Piergiovanni

    "Mi piace"

    • Grazie della critica e dell’approfondimento.
      Se dovessi valutare una vettura presente ovviamente considererei gli elementi che giustamente dici. Ma dovendo risarcire un danno da furto non si può dire “non indico nessun valore”. Le parti, compagnia e danneggiato, un valore lo vogliono. La controversia ci sarà e quello è solo un riferimento perché sia pacifica.

      "Mi piace"

      • Non sono d’accordo, noi siamo esperti non calcolatori tascabili, un valore si esprime dopo una ispezione. Non è corretto indicare un valore commerciale perché lo vogliono le parti, senza aver esaminato ogni documentazione fotografica, senza carta circolazione, senza un minimo di indagine.

        "Mi piace"

      • Buongiorno,
        è compito del perito, nei casi di furto totale, effettuare una “stima teorica” del valore commerciale sulla base di tutti gli elementi che potrà raccogliere. Esempio:
        1) – (Fondamentale) Ottenere l’estratto cronologico del veicolo (recandosi al P.R.A.) così da verificare quanti proprietari hanno posseduto e verificare che risulti la perdita di possesso del legittimo proprietario.
        2) – (Eventualmente) Si può richiedere al proprietario documentazione e/o fatture relative alle operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria. In alternativa se, si ha la certezza che l’auto è stata sempre sottoposta ai controlli periodici di manutenzione è possibile recarsi presso la concessionaria o l’officina autorizzata per recuperare i dati basandosi sul numero di telaio.
        In base alla definizione e i principi dell’estimo è possibile effettuare una valutazione oggettiva con gli elementi a nostra disposizione.
        Le contestazioni e le controversie saranno del tutto “immotivate”.
        Saluti
        L.M.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.