SOFTWARE PRO IMPACT 4.0 – Secondo Seminario Regionale Nola 31 maggio /1 giugno 2013

Velocità critica 1Da: Gaetano Esposito <gaetano.esposito.napoli@gmail.com>
Data: Thu, 16 May 2013 19:48:00 +0200
A: <info@peritiauto.it>
Oggetto: Richiesta pubblicazione
Alla c. a. Sig. Roberto Marino Marino
Sarei grato se pubblicaste questo pezzo:
“Uno dei moduli del programma PRO-Impact consente di calcolare la velocità critica di un veicolo in curva.

Anche di questo si parlerà al corso che si terrà venerdi 31 maggio (9 – 18) e sabato 1 giugno (8 – 13) presso l’Hotel Casal dell’Angelo in Marigliano
Cliccando qua di seguito puoi avere maggiori informazioni

http://www.gaetanoesposito.org/seminario-software-pro-impact-4-0-seminario-2013-secondo-corso-regionale/#more-1910   ”

allegando anche possìbilmente le due immagini allegate.
Sarei grato se venissi avvisato quando avviene la pubblicazione
Grazie e cordiali saluti
Per. Ind. Gaetano Esposito
tel. st. 081/8441691 cell. 336/909313
Membro Consiglio Direttivo Collegio Periti Industriali e Periti Laureati di Napoli
Vice Coordinatore Provinciale Commissione Infortunistica Stradale
Membro Consiglio Nazionale EVU Italia-Associazione Europea per la ricerca e l’analisi incidenti stralali

Visita il mio sito: http://www.gaetanoesposito.org
Velocità critica 2

Informazioni su APAID

https://peritiauto.wordpress.com/periti-auto-per-provincia/liguria/genova/marino-roberto/

One thought on “SOFTWARE PRO IMPACT 4.0 – Secondo Seminario Regionale Nola 31 maggio /1 giugno 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.