Fucilate contro la casa di un perito assicurativo

Paulilatino, fucilate contro la casa di un perito assicurativo
I colpi sono stati sparati alle due del mattino contro il portoncino dell’abitazione di Pasqualino Putzolu. Indagano i carabinieri

ORISTANO. Grave atto intimidatorio durante la notte nei confronti di un perito assicurativo di Paulilatino, Pasqualino Putzolu. Intorno alle 2 contro la sua abitazione, in via Sant’Ignazio nel centro storico del paese, sono state esplose due fucilate che hanno raggiunto il portoncino di ferro dell’ingresso.
Il fatto è stato denunciato ai carabinieri del paese che ora indagano assieme ai colleghi della Compagnia di Ghilarza per individuare il movente, probabilmente legato all’attività di Putzolu, e gli autori.

Informazioni su APAID - Associazione Periti Auto Ispettori Danni

https://peritiauto.wordpress.com/periti-auto-per-provincia/liguria/genova/marino-roberto/

2 thoughts on “Fucilate contro la casa di un perito assicurativo

  1. Pingback: Fucilate contro la casa di un perito assicurativo | Perito Assicurativo Luigi Mercurio

  2. E’ sempre la nostra categoria ad essere vittima di pressioni e di atti intimidatori che in alcuni casi si sono trasformati in tragedie. Mentre le Compagnie sono attente prevalentemente ai tempi di consegna, al costo medio dei Periti. Restiamo inermi ad apprendere tali fatti di cronaca che colpiscono i nostri colleghi. Non c’è una Legge appropriata nel settore che tuteli la nostra categoria e spesso veniamo associati a fatti di cronaca che non dovrebbero avere nulla a che fare con la nostra professione.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.